L’arte del panettiere

L'arte del

panettiere

logo moretti panificio con semi

Lo stile Moretti

Fare il pane, quello buono come una volta, è una scuola di vita.
Ci vuole tempo, ci vuole amore per le cose semplici e fatte con cura, ci vuole dedizione per un lavoro e per la propria storia, ci vuole fiducia in un futuro sano e capacità di fare squadra.
Il pane insegna il senso della famiglia, perché non c’è tavola apparecchiata senza un pezzo di pane, perché è uno degli alimenti che per primi un bambino sperimenta e una delle prime parole che impara a pronunciare. Spezzare il pane è un gesto di condivisione, offrirlo è un gesto di speranza, sprecarlo è un gesto insensato. Produrre il pane è un rituale, che si ripete da millenni. Ma è anche una scelta: degli ingredienti e dei processi di lavorazione. Lo stile Moretti racchiude e fa tesoro di tutti questi valori, con l’ambizione di riuscire a trasmetterli anche alle nuove generazioni.

La pasta madre e il processo di panificazione

Da oltre 100 anni il Forno Artigiano Moretti utilizza principalmente la pasta madre (o lievito madre) come base per la preparazione di un pane dai sapori e profumi caratteristici, altamente digeribile e durevole nel tempo.
L’abilità dei Mastri panettieri Moretti consente di coltivare il lievito madre spontaneamente acidificato, rinfrescandolo più volte nell’arco della giornata. Gli ingredienti vengono aggiunti lentamente, alternando sempre una fase di riposo tra una manipolazione e l’altra e senza surriscaldare l’impasto.
Infine l’impasto definitivamente lievitato viene introdotto nel forno con pavimento in pietra, così da consentire il pieno sviluppo del pane e la formazione di una crosta dorata e croccante.
La lavorazione del pane Moretti prevede solo l’utilizzo di materie prime naturali altamente selezionate senza l’aggiunta di additivi chimici.

 

 

pane-semi

 

 

 

La selezione degli ingredienti

La buona cucina è questione di stile. E di fiducia. Gli artigiani del pane Moretti l’hanno imparato nel tempo. Per confezionare un prodotto esclusivo, squisitamente italiano,  serve una ricerca attenta e continua delle migliori materie prime, senza badare al contenimento dei costi. Uova fresche di giornata, latte e burro di montagna, farine di ottima qualità: sono gli ingredienti d’origine italiana certificata e controllata, che vengono lavorati assieme alla pasta madre per ottenere sempre il massimo risultato finale. E poiché ai Moretti sta a cuore la bontà, si affidano solo a quei fornitori del territorio in grado di garantire genuinità e freschezza, evitando l’utilizzo di ingredienti congelati, pastorizzati o confezionati.

  • Farina di frumento
  • Farina di kamut
  • Farina di mais
  • Farina di grano saraceno
  • Farina di castagne
  • Farina di segale
  • Semi di girasole
  • Semi di papavero
  • Semi di sesamo
  • Semi di cumino nero

 

 

In questo sito utilizziamo i cookies, per offrirti il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.

Ok, ho capito.close

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

 

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

 

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

 

Firefox

  • Apri Firefox.
  • Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera.
  • Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”.
  • Seleziona quindi la scheda “Privacy”.
  • Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

 

Internet Explorer

  • Apri Internet Explorer.
  • Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”.
  • Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti).
  • Clicca su OK.

 

Google Chrome

  • Apri Google Chrome.
  • Clicca sull’icona “Strumenti”.
  • Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”.
  • Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”.
  • Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

oppure

Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio.

Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

 

Safari:

  • Apri Safari.
  • Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue.
  • Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo).
  • Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.
close