Arriva la pinza, specialità veneta


Arriva la pinza, specialità veneta

In occasione della Fiera Franca d’autunno di Bassano del Grappa, dove ha sede uno dei nostri punti vendita, abbiamo scelto di sfornare un dolce tipico della cucina veneta: la pinza.

Questo dolce è legato ai nostri ricordi e ora ve lo proponiamo secondo una ghiotta ricetta. Il suo sapore rustico e assai ricco è perfetto per affrontare con energia le giornate autunnali. Ecco perché la pinza è ancora molto attuale e merita un posto d’onore tra le specialità Moretti!

Tradizione vuole che in campagna, con l’avvicinarsi dell’inverno, il dolce venisse cotto sotto le braci del focolare o alla base dei grandi falò accesi, per esempio, per la festa dell’Epifania; in tal modo l’impasto acquisiva una particolare solidità e compattezza.

Conosciuta come la variante dolcificata della polenta, la pinza era arricchita da ogni famiglia con svariati ingredienti: alla farina di mais e talvolta al pane ammorbidito nel latte si aggiungevano uvetta, fichi secchi, pinoli, mele, noci…

Una fantasia di gusti, di cui abbiamo mantenuto la genuinità della materia prima.

E voi, quali e quante versioni della pinza conoscete?

Pinza dolce Moretti

+ There are no comments

Add yours